Scrittrice o scrittore? Recensione di Maria Pia Codato